Blog: http://mastra.ilcannocchiale.it

Milan-Liverpool-dueauno

La storia è stata riscritta con lo stesso inchiostro
misto di gioia e paura, lacrime e sangue rosso
nero versato in lunghi asimmetrici giri d'orologio.

Eravamo tre gol avanti e la macchina del tempo
è andata indietro tre volte, fino ai punti che ora
dopo una ferita di due anni sono diventati di sutura.

Hanno dimezzato lo svantaggio troppo tardi,
questa volta per la prima e unica come tutte
le partite che rigiocate darebbe risultati diversi.

Achei e troiani hanno cambiato campo e ruoli,
gli assedianti sono stati espugnati e gli assaliti
hanno risalito il corso della storia, divenuta mito.

Il risultato di Milan-Liverpool è un palindromo quasi,
si può leggere in tutte e due i sensi, provocando
gli stessi e opposti tra loro sentimenti constrastanti.

Pubblicato il 24/5/2007 alle 16.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web